Privacy policy

INFORMATIVA RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DI FORMAZIONE E ASSISTENZA OFFERTI DA

ADSUM – Associazione Culturale di Formazione e Promozione

 

ADSUM, informa che tutti i dati personali ad essa forniti sono trattati conformemente alla normativa europea (Regolamento UE 2016/679 – GDPR) e nazionale (D.LGS 196/2003 – Codice della privacy) in materia di trattamento dei dati personali.

1. Titolare del trattamento dei dati personali

Titolare del trattamento è ADSUM, CF 03582760751, con sede legale in Lecce (LE), via Papadia 5-9. Il Titolare può essere contattato all’indirizzo email privacy@adsum.it o alla casella PEC adsum@pec.adsum.it; mentre il DPO (Data Protection Officer) può essere contattato all’indirizzo email dpo@adsum.it.

2. Categorie di dati

Sono oggetto di trattamento i soli dati personali dei beneficiari, anche minori, dei servizi di formazione e/o accompagnamento e/o orientamento al lavoro e similari – perlopiù previsti dalla normativa europea, nazionale e regionale – necessari per l’erogazione dei suddetti servizi, nonché per la gestione amministrativo-contabile degli stessi. In particolare, in via esemplificativa ma non esaustiva, vengono trattati dati identificativi anagrafici, fiscali, di residenza e domicilio (anche digitale), oppure quelli inerenti situazione occupazionale, titolo di studio, percorso formativo, caratteristiche psicoattitudinali; nonché l’eventuale appartenenza a categorie protette. Qualora l’attività formativa sia erogata in modalità “formazione a distanza” (FAD) ADSUM tratterà anche dati di natura elettronica indispensabili per un efficace funzionamento del servizio quali (esemplificativamente) indirizzo email, numero di cellulare o “id” di programmi di messaggistica, tracciamento degli orari di collegamento, immagini legate all’eventuale uso di servizi di videoconferenza.

3. Finalità e basi giuridiche del trattamento dei dati

3.1 Base giuridica per fini d’interesse pubblico e di sicurezza e protezione sociale
Il trattamento dei dati personali è necessario ai fini della corretta erogazione dei servizi indicati al punto 2, nonché ai fini dell’eventuale rendicontazione degli stessi, quando disciplinati da misure pubbliche che li prevedono a vantaggio dei relativi beneficiari, e dunque, in tali casi, essi sono regolati dalla normativa europea, nazionale e regionale di riferimento che ne costituisce quindi la relativa base giuridica ai sensi dell’art. 6, par. 1, lett. e), dell’art. 9, par. 2, lett. b) e dell’art. 22, par. 2 lett. b) del GDPR.

3.2 Base giuridica Contratto
Nel caso di attività formative e di orientamento, o similari, svolte al di fuori del contesto di misure pubbliche di sostegno per i beneficiari, il trattamento dei dati personali è effettuato per poter fornire i servizi stessi, su domanda degli interessati, o per l’esecuzione di misure precontrattuali adottate su loro richiesta, aventi ad oggetto i medesimi servizi, offerti contrattualmente da ADSUM. In tali casi la relativa base giuridica è dunque l’art. 6, par. 1, lett. b) e l’art. 22 par. 2 lett. a) del GDPR.

3.3.Base giuridica Consenso esplicito per dati particolari
Nei casi di cui al precedente punto 3.2, ove risulti necessario il trattamento anche di “dati particolari” di cui all’art. 9 del GDPR, la relativa base giuridica sopra indicata, viene integrata dal Consenso esplicito, ai sensi dell’art. 9, par. 2, lett. a) del GDPR.

3.4 Base giuridica Consenso inequivocabile per servizi aggiuntivi
Per il trattamento dei dati non strettamente necessari ai fini dell’esecuzione della prestazione richiesta ma comunque utili per un’offerta più completa, come la comunicazione di notizie riguardanti ulteriori servizi offerti dal titolare, nonché la trasmissione di eventuali newsletter di settore, la relativa base giuridica è il suo consenso inequivocabile ex art. 6, par.1, lett. a) del GDPR.
Il Titolare persegue anche finalità di natura statistica attraverso l’elaborazione di dati in forma anonima.

4. Modalità e durata del trattamento dei dati

Il trattamento sarà effettuato con modalità prevalentemente informatiche e telematiche, anche attraverso la piattaforma adottata dall’Ente formativo, esclusivamente dai formatori/docenti, dal personale e da collaboratori autorizzati di ADSUM o delle imprese espressamente nominate come responsabili del trattamento ex art. 28 GDPR.
Nel contesto FAD le comunicazioni dei dati anagrafici identificativi degli allievi e dei loro dati di contatto saranno effettuate all’interno dell’aula virtuale.
Al di fuori delle situazioni appena richiamate, i dati personali non saranno comunicati a terzi né diffusi, se non nei casi specificamente previsti dal diritto nazionale o dell’Unione europea.
I dati personali, oggetto di trattamento per le finalità sopra indicate, saranno conservati per il periodo necessario per l’erogazione dei servizi richiesti e, successivamente, potranno esserlo per ulteriori 10 (dieci) anni dalla cessazione del contratto.

5. Diritti dell’interessato

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da ADSUM, nei casi previsti, l’accesso ai propri dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento). L’apposita istanza è presentata contattando il Responsabile della protezione dei dati presso ADSUM – Responsabile della Protezione dei dati personali, presso la sede legale del Titolare, in Lecce (LE), via Papadia 5-9, email: privacy@adsum.it.

6. Diritto di reclamo

Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti effettuato attraverso questo sito avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo al Garante, come previsto dall’art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

 

 

e-learning